ACCORDO DI SEGRETEZZA
T r a
l' Associazione RAI.EUREKA.AIMS.ASD.APS
CF 91051850708 con sede in ITALIA, via C.Battisti,35,86039 Termoli
(di seguito denominata la Concedente)
ed
I sottoscrittori del SCRITTURA PRIVATA ADESIONE AL CORSO con l’ Associazione RAI.EUREKA.AIMS.ASD.APS
(di seguito denominata contraente o ricevente).
1. Informazioni confidenziali

Con il termine informazioni confidenziali devono intendersi, anche ai sensi e per gli effetti di quanto previsto dall’art. 98 del D.Lgs. 10 febbraio 2005 n. 30, tutte le informazioni comunicate alla Ricevente o da quest’ultima apprese in qualsiasi forma scritta, verbale, elettronica, mediante visione diretta o qualsiasi altra forma intelligibile, in conseguenza e per effetto dell’accordo di cui in premessa (oppure per effetto delle verifiche preliminari precontrattuali di cui alle premesse). Più in particolare, tali devono intendersi, seppur a titolo esemplificativo, le informazioni riguardanti i prodotti e/o i procedimenti produttivi applicati e non (brevettati e non, di proprietà e/o in disponibilità della Concedente); la progettazione e/o la ricerca e sviluppo; i mezzi di produzione e gli altri beni aziendali; l’organizzazione della produzione o dell’azienda; i servizi resi dalla Concedente; le informazioni commerciali e la politica gestionale della clientela; la gestione e l’andamento della Concedente; i rapporti della Concedente con i terzi, e così via.
2. Obblighi della Ricevente

La Ricevente si obbliga a garantire la riservatezza sulle informazioni considerate confidenziali ai sensi del precedente art. 1 del presente accordo nonchè a utilizzarle esclusivamente per il limitato scopo specificato in premessa, non potendo pertanto in alcun caso farne uso differente; si obbliga inoltre a non rivelare, trasferire e/o comunicare, anche solo in parte, dette informazioni a terzi (Società, enti o persone fisiche) nè a riprodurre, copiare e/o duplicare, in qualsiasi modo ciò avvenga, documenti (ivi compresi quelli elettronici) contenenti le informazioni confidenziali o parte delle stesse, se non con il preventivo consenso scritto della Concedente. Gli obblighi sopra previsti dovranno anche esercitarsi con riferimento, ma non limitatamente, a quei dati, informazioni e documenti che la Concedente avrà espressamente qualificato come segreti o riservati.
La Ricevente si obbliga infine a garantire la riservatezza delle informazioni, adottando tutte le misure necessarie nei confronti dei propri dipendenti e di coloro che più in generale operano a vario titolo all’interno della sua azienda, anche ai sensi dell’art. 1381 del Codice civile, nonchè a riprodurre e far accettare analoghi obblighi da parte dei terzi propri fornitori cui le informazioni siano comunicate in quanto strettamente necessario al fine di dare esecuzione all’accordo citato in premessa.
3.Costituisce prova della violazione di Riservatezza
Costituisce prova della violazione dell’accordo di riservatezza la partecipazione in qualsiasi forma socio o dipende, collaboratore a compagnie ditte società che avranno analogie a questa idea commerciale.
Qualora uno o più elementi costituenti le informazioni confidenziali diventi noto, il vincolo di segretezza rimarrà comunque in vigore in riferimento a quegli elementi che non siano ancora noti. Tale vincolo potrà quindi operare anche in epoca successiva alla cessazione dell’accordo di cui in premessa.
3.2 La Ricevente è tenuta, su semplice richiesta scritta della Concedente, a restituire prontamente a quest’ultima ogni e qualsivoglia documento (anche elettronico) connesso al presente accordo.
4. Clausola penale convenzionale (eventuale)

In caso di violazione del presente accordo di segretezza la Ricevente corrisponderà alla Concedente, a titolo di penale convenzionale, la somma di Euro 2.000.000,00 (Duemilioni./00), fatti salvi gli eventuali maggiori danni che dovessero essere dimostrati.
Foro Competente Tribunale di Larino (CB)
Approvato ed accettato dal contraente ricevente
Approvato ed accettato dal contraente ricenente
Ai sensi e per gli effetti di quanto previsto dagli artt. 1341 e 1342 del codice civile, la Ricevente dichiara di dare espressa approvazione alle clausole di cui agli articoli 2 (ulteriori obblighi della Ricevente), 3 (durata del vincolo di riservatezza) e 5 (Foro competente) del presente accordo.
Approvato ed accettato dal contraente ricevente